Cascia omaggia il nuovo anno con tanti eventi

498

Prosegue il Christmas wonder village: dal 30 dicembre al primo gennaio concerti, performance, giochi e danze

   

Non si ferma a Cascia il Christmas wonder village, il ricco programma di eventi promosso dall’amministrazione comunale che sarà in scena ben oltre le festività natalizie, ospitando laboratori, intrattenimenti, presepi, pista di ghiaccio e mercatini, per concludersi poi il 21 gennaio con la 47esima Rassegna interregionale delle Pasquarelle.

Tra i prossimi appuntamenti, sabato 30 dicembre alle 21 nella Sala della Pace, la Corale Santa Rita di Cascia, grazie al patrocinio del Comune, presenterà un grande concerto a ingresso libero, Elevazione spirituale ‘Gloria in excelsis Deo’, attraverso l’esecuzione di brani della tradizione natalizia con coro e orchestra. L’esibizione corale sarà eseguita a cori uniti con il Coro Altotiberino di Pieve Santo Stefano (Ar), il coro I Kapresani in coro di Caprese Michelangelo (Ar) e la Corale Santa Rita di Cascia. L’orchestra di fiati e archi I Concertisti di Umbertide (Pg) accompagnerà l’esibizione. La direzione musicale dell’evento sarà curata dalla direttrice Rita Narducci.

In omaggio al nuovo anno appena iniziato, lunedì primo gennaio, il cartellone ospiterà, a partire dalle 16 in piazzale San Francesco, performance itineranti di giocolerie, acrobazie, fuochi e danze. Ci sarà l’Angel voices choir formato da cantanti itineranti in abbigliamento da angeli, che eseguono in polifonica, senza strumenti, canti del periodo natalizio. Attesa poi per l’acrobata su fune Fanny show che si esibisce con uno spettacolo di arte circense sospesa su un filo in aria suscitando stupore, meraviglia e grande coinvolgimento in tutto il pubblico presente. Infine, sarà proposto Phoenix, uno spettacolo di fuoco in coreografia ed effetti speciali, che vede protagonisti tre artisti.

Ma il Christmas wonder village propone anche tanto altro. Innanzitutto ci si potrà sentire veramente protagonisti della natività passeggiando all’interno del presepe a dimensione naturale allestito in piazzale San Francesco. Tra pastori e artigiani intenti nel loro lavoro, ci si potrà aggirare tra paesaggi e antiche casette perfettamente ricostruite e sbirciare al loro interno, osservando scene di vita quotidiana, fino a trovarsi di fronte alla capanna della natività a grandezza naturale. Facendo una passeggiata tra le vie del borgo, si potranno inoltre trovare i mercatini natalizi Christmas market che ospitano prodotti enogastronomici tipici, di artigianato locale e idee regalo, o scorgere, lungo un ideale percorso, presepi allestiti da privati e associazioni. In via XX settembre è stato anche allestito il Presepe monumentale a cura dell’associazione ‘Amici del Presepio Fabio Carbonari’. E in piazzale San Francesco, infine, è attiva la pista di ghiaccio per divertirsi su pattini.