Barberini ricorda la strage di Stazzema: “Facciamo memoria del passato”

229
Barberini ricorda la strage di Stazzema:
Fonte foto: Ansa.it

Barberini ricorda la strage di Stazzema: “Facciamo memoria del passato”. Uccisa anche una famiglia di Foligno: “Perché certa storia non si ripeta mai”.

Facciamo memoria del passato perché certa storia non si ripeta mai più!“: è l’appello di Luca Barberini, assessore regionale a Salute e welfare, che ricorda la strage di Sant’Anna di Stazzema, dove il 12 agosto di 74 anni fa i nazisti trucidarono 560 civili, tra i quali la famiglia Tucci di Foligno. “L’orrore non si dimentica…” ha scritto sul suo profilo Facebook.

Furono uccisi – ha ricordato Barberini parlando ancora della famiglia folignate – la mamma e i suoi otto figli, tra cui una bimba di 3 mesi. Si salvò solo il capofamiglia, quel giorno lontano da casa. Coltiviamo e trasmettiamo, soprattutto ai giovani, i valori della libertà, della democrazia, della solidarietà, della giustizia, del rispetto della dignità di ogni persona perché, in questo momento storico difficile, non prevalgano egoismo e paura. Non è retorica – ha concluso Barberini -, ma una responsabilità e un dovere morale di tutti noi….

Fonte: Ansa.it