“Bando per i piccoli musei, finanziamenti fino a 10mila euro”

72
 

“Bando per i piccoli musei, finanziamenti fino a 10mila euro”. Lo annuncia la senatrice Emma Pavanelli (M5S)

“Fino al 25 gennaio sono aperti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione al riparto del fondo per il funzionamento dei piccoli musei, fondo istituito con la legge di bilancio 2020 con una dotazione di 2 milioni di euro. Il fondo si rivolge ai musei regionali, provinciali, civici o privati, gestiti da soggetti pubblici o da organizzazioni no profit che non siano stati destinatari, nell’ultimo biennio, di altri contributi o finanziamenti statali”.

Così, in una nota, la senatrice umbra del Movimento 5 Stelle Emma Pavanelli. I musei potranno partecipare alla procedura con specifici progetti, finanziabili fino a 10mila euro, che possono riguardare, ad esempio, il miglioramento del funzionamento ordinario del museo, la realizzazione di interventi per l’abbattimento delle barriere architettoniche, l’adeguamento alle norme di sicurezza e il potenziamento delle attività di comunicazione anche sul web.

“L’Umbria è ricca di piccoli musei che rappresentano le testimonianze della cultura e delle tradizioni del nostro territorio. L’auspicio è che questo bando possa contribuire e valorizzare e proteggere i piccoli musei regionali che stanno fronteggiando grandi difficoltà a causa delle chiusure per il Covid. Con questo fondo, fortemente voluto dal Movimento, assicuriamo un sostegno importante a queste piccole realtà museali”.

L’avviso pubblico che stabilisce le modalità di svolgimento, l’indicazione dei termini e i criteri di assegnazione del fondo sono disponibili sul sito del Mibact.