Attivati i bus dopo il blocco ferroviario tra Terni e Spoleto

264

Sui binari fango proveniente da una strada dopo il forte temporale

   

 Provengono da una strada sovrastante la ferrovia i detriti fangosi finiti sulla ferrovia nel tratto tra Terni e Giuncano che hanno portato Trenitalia a interrompere la circolazione dei treni ora sostituiti da autobus tra la stessa Terni e Spoleto.

Sulla zona si è abbattuto un forte temporale poi spostatosi nello spoletino.

Il fango avrebbe invaso la strada a ridosso dei binari finendo poi in parte su di essi. Il tratto interessato si trova lungo la linea Roma-Ancona.
Sul posto sono intervenute le squadre dei tecnici di rete Ferroviaria italiana (società capofila del polo infrastrutture del gruppo FS italiane) per verificare la situazione e ripristinare al più presto la circolazione.
L’attivazione del servizio con gli autobus consente comunque ai passeggeri di proseguire il viaggio.