Assisi: tutto pronto per il centro estivo comunale

75

Si parte il 4 luglio, oggi al via le domande

   

E’ organizzata nei minimi dettagli la “macchina” del Centro estivo a cura dell’amministrazione comunale. Anche quest’anno il Comune, assessorato ai servizi sociali, ha voluto pensare ai più piccoli e offrire loro una proposta ricreativa ed educativa.

Il Centro estivo quest’anno si terrà dal 4 luglio al 5 agosto, dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 13, nei locali della scuola Alessi di Santa Maria degli Angeli. Da oggi e fino a giovedì 23 giugno (dalle 9 alle 13) è possibile presentare le iscrizioni rivolgendosi direttamente presso i laboratori Archimede in via Patrono d’Italia, 66/B, oppure inviando un’email a fulvio.mecci@asad-sociale.it.

Il Centro estivo è riservato a bambini e bambine dai 3 ai 6 anni e ai ragazzi e alle ragazze dai 7 ai 12 anni. Ogni settimana sono organizzate attività laboratoriali e anche passeggiate alla scoperta del territorio, tutti i servizi sono seguiti da operatori e animatori qualificati, anche per utenti con disabilità; saranno presenti due mediatori di lingua ucraina, qualora risultassero iscritti bambini ucraini.

Quest’anno il tema del Centro estivo è il magico mondo di Harry Potter, il mago più famoso al mondo grazie alla pellicola cinematografica, basata sull’omonima saga letteraria fantasy, molto amata da bambini e ragazzi, che quest’anno compie il 20esimo anniversario con celebrazioni in tutto il mondo. Aiutati dal fantastico maghetto e armati di bacchetta magica, i partecipanti al Centro estivo potranno dare libero sfogo alla loro immaginazione e creatività, con l’aiuto di educatori qualificati.

Il costo settimanale è per le famiglie di 50 euro (il pagamento della retta di iscrizione dovrà avvenire esclusivamente tramite sistema PagoPa, accedendo al sito del Comune, al seguente indirizzo: https://www.comune.assisi.pg.it/servizi-ai/pagamenti-online/. Per ulteriori informazioni  è sempre consigliabile consultare il sito istituzionale nella sezione “Atti  e pubblicazioni”.

L’amministrazione comunale per garantire il Centro estivo ha stanziato 31 mila euro, di cui 16 mila previsti in bilancio e 15 mila da fondo regionale.