Anci Umbria e Federsanità Anci Umbria: oltre in 50 a Terni per il secondo degli incontri su “Conosci, sostieni, previeni”

136
   

 

 Anche a Terni c’è stata ampia partecipazione all’appuntamento con “Conosci, sostieni, previeni: conoscere per capire, sostenere per aiutare, prevenire per salvare”, la serie di incontri che hanno come obiettivo quello di sostenere il mondo dell’associazionismo e del volontariato regionale per promuovere la salute e la prevenzione sui territori, organizzati da Anci Umbria e Federsanità Anci Umbria.

 

Mercoledì scorso, presso la sede della Biblioteca Comunale di Terni, sono state oltre 50 le persone che hanno partecipato all’iniziativa. A portare i saluti istituzionali sono stati Michele Toniaccini, presidente di Anci Umbria, Manuela Taglia, vicepresidente di Federsanità Anci Umbria, e Viviana Altamura, assessora alla Scuola, Servizi Educativi, Università, Ricerca e Formazione, Diritto allo Studio, Welfare, Politiche Sociali e della Disabilità, Pari Opportunità del Comune di Terni. Subito dopo hanno preso la parola alcuni rappresentanti delle associazioni presenti all’iniziativa. Gli interventi hanno dato vita ad un confronto vivace ed interessante.

 

“E’ stata una grande occasione di confronto con le realtà associative, con le quali Anci Umbria ha sottoscritto un protocollo d’intesa, rispettando anche l’impegno che le parti si erano prese nel promuovere i servizi che queste realtà offrono sul territorio per i malati e le loro famiglie. E’ stata una grande opportunità di confronto, di riflessione dove sono emerse importanti opportunità che ci porteranno a valorizzare questo percorso che toccherà varie zone dell’Umbria in un momento di necessità e di grande attenzione per la sanità”, ha detto Michele Toniaccini a margine dell’incontro.

 

“Dobbiamo focalizzare l’attenzione sul mettere in contatto tutte le associazioni che svolgono attività di volontariato con le scuole. E’ necessario fare azioni mirate perché i ragazzi devono essere spronati ed incentivati a prestare il loro servizio. Dobbiamo lavorare su questo. Sia come Anci che come Federsanità sarà un’azione che metteremo in campo creando prima la rete di associazioni per poi farle conoscere ai ragazzi. Sono realtà a cui loro potranno attingere elementi positivi”, ha rimarcato Manuela Taglia.

 

Dopo Spoleto e Terni, il terzo appuntamento di “Conosci, sostieni, previeni: conoscere per capire, sostenere per aiutare, prevenire per salvare” è in programma mercoledì 17 aprile alle ore 17 presso la sala Capitini di Marsciano.