Afas aderisce con tutte le sue farmacie alla 23/a Giornata di Raccolta del Farmaco

175

Il progetto lanciato da Banco Farmaceutico ha l’obiettivo di contrastare la povertà sanitaria grazie alla generosità dei cittadini

   

 

 

Afas aderisce con tutte le sue farmacie e la Parafarmacia alla 23/a Giornata di Raccolta del Farmaco che si svolge per tutta la settimana e fino al 13 febbraio 2023. Grazie al progetto lanciato da Banco Farmaceutico e supportato da farmacisti e volontari, i clienti potranno acquistare un farmaco da banco da donare a chi ha bisogno. I medicinali saranno ritirati da una delle oltre 1.800 realtà socio-assistenziali convenzionate con Banco Farmaceutico.

In Italia sono infatti circa 390.000 le persone che non hanno potuto curarsi per ragioni economiche, e hanno chiesto aiuto a una realtà socio-assistenziale. A tal proposito, e con la sua adesione, Afas conferma la sua vocazione di farmacia sociale sempre pronta a scendere in campo al fianco del cittadino e vicino a chi ne ha più bisogno.

Banco Farmaceutico nasce nel 2000, quando un gruppo di giovani farmacisti ha sentito la necessità di rispondere ad un problema, fino ad allora, sottovalutato: chi è povero ha bisogno di un lavoro, di un letto, di cibo, di vestiti, ma anche (e spesso in misura superiore) di medicine.

Con laiuto di Cdo Opere Sociali e Federfarma, tale gruppo ha gettato le fondamenta dellOrganizzazione: da allora, i confini dazione, inizialmente racchiusi entro la sola provincia meneghina, si sono sviluppati notevolmente. Oggi, Banco Farmaceutico è presente in tutta Italia e conta sul sostegno di 4.944 farmacie, oltre 17.000 farmacisti e 22.000 volontari. Durante ledizione 2020 della GRF, che in occasione dei 20 anni del Banco è durata una settimana (dal 4 al 10 febbraio), sono state raccolte, 541.175 confezioni di medicinali da banco, pari a un valore di 4.072.346 euro, che sono state consegnate a 1.859 enti assistenziali convenzionati con la Fondazione Banco Farmaceutico onlus (costituita nel 2008).

Per partecipare alla Giornata di Raccolta del Farmaco i cittadini potranno entrare in una delle 15 sedi Afas (tutte le farmacie e la Parafarmacia Afas Apogeo hanno infatti aderito all’iniziativa) e acquistare uno o più farmaci che verranno poi distribuiti e donati grazie e Banco Farmaceutico.