Accorpamento archivi comunali a Spello

1235
   

Una struttura funzionale, comoda ed efficiente che accoglierà gli archivi comunali attualmente ubicati in alcuni locali dell’ex Collegio Vitale Rosi in Via Borgo di Via Giulia e nell’ex scuola elementare di via Acquatino. La Giunta municipale nei giorni scorsi ha formalizzato la volontà di avviare i procedimenti necessari per redigere la progettazione e i relativi pareri per il trasferimento dei documenti contenuti nei due attuali archivi  nella struttura dell’ex teatrino di Via Due Ponti realizzando così un unico “archivio di deposito”. Il provvedimento, atteso da anni, si è reso necessario per l’oggettiva constatazione che le due strutture dove sono attualmente ospitati gli atti richiedono  inderogabili interventi di adeguamento funzionale; l’accentramento in un unico luogo situato  in prossimità degli edifici comunali sarà più agevole per il prelievo e la consultazione dei documenti a vantaggio anche dell’efficienza del servizio.   Rimarrà invece attivo l’altro archivio comunale , quello “storico”, situato nell’ex Chiesa della Trinità in Via Banche, in quanto oggetto di una recente opera di strutturazione e quindi rispondente  alle vigenti norme.