A1, installate 3 stazioni di ricarica per veicoli elettrici

216

Autostrade per l’Italia: ‘Concluso in Umbria il piano Free to X’

   

E’arrivato a conclusione il piano di installazione delle stazioni di ricarica ad alta capacità per i veicoli elettrici in Umbria, che Free to X, società del gruppo Aspi dedicata allo sviluppo di servizi avanzati per la mobilità, sta portando avanti sulla rete nazionale in gestione.

Lo riferisce in una nota Autostrade per l’Italia.
In questa regione, in particolare, sono state attivate tre stazioni di ricarica lungo la A1 Milano-Napoli, a Fabro Est, Fabro Ovest e Giove Ovest, per un totale di nove colonnine elettriche in grado di poter supportare 18 auto in contemporanea, con una distanza di 49 chilometri tra una stazione e l’altra.
Il progetto prevede lungo la rete di Autostrade per l’Italia 100 stazioni di ricarica entro la fine l’estate.

Ad oggi sono 76 quelle attive, 12 in attesa di attivazione e 11 in fase di completamento, e lungo la Milano-Napoli l’interdistanza media delle aree di servizio è di 49 chilometri in linea con i livelli europei e con il regolamento europeo (Alternative Fuel Infrastructure Regulation).
Free To X consente la neutralità di standard tecnologici, ricaricando le diverse tipologie di veicoli che viaggeranno in autostrada con energia 100% green; neutralità geografica, coprendo l’intera rete autostradale di Autostrade per l’Italia; neutralità commerciale, garantendo l’accesso, a parità di condizioni, a tutti i principali operatori della mobilità elettrica (Mobility Service Provider – Msp) che hanno il rapporto con gli utilizzatori finali, anche attraverso le principali piattaforme di e-roaming. L’infrastruttura di Free To X è disponibile sulle piattaforme di e-roaming Hubject e Gireve e ad oggi oltre 50 MSP, di 15 nazionalità diverse, hanno aderito all’offerta di interoperabilità.
I conducenti di auto elettriche, attraverso le app o card dei Mobility service provider potranno così usufruire dei servizi di ricarica in totale autonomia, h24 e 7 giorni su 7, impiegando gli stalli per il tempo necessario alla ricarica delle batterie del proprio mezzo.