Un vero giallo quello dell’imprenditore morto ad Assisi

660

Ieri mattina – venerdì 21 ottobre 2016 – i Carabinieri di Assisi hanno effettuato un lungo e minuzioso sopralluogo nel punto in cui dove – nella serata di giovedì sera – è stato ritrovato il corpo di Domenico Pelagatti.

L’imprenditore di 50 anni è stato scoperto all’interno di un tombino che si trova vicino ad un’abitazione disabitata da tempo. I Carabinieri e le forze dell’ordine tutte “brancolano nel buio” e sono ancora un mistero le cause della morte. Durante il sopralluogo di ieri mattina, sono stati ritrovati un mazzo di chiavi e un telefono cellulare, entrambi appartenenti al Pelagatti. Nei giorni successivi le forze dell’ordine saranno in grado di dare delle risposte più esaustive in merito all’accaduto, per il momento si mantiene il massimo riserbo.

Andrea Profidia