Ugl Metalmeccanici Reggio Emilia, Angela Labate è la segretaria

245
   

Si è svolto presso la Sala Convegni CODE Caffè & Delizie di Via Leone Ginzburg, 2 a Reggio Emilia, il V° Congresso provinciale dell’Ugl Metalmeccanici, alla presenza del Segretario Regionale UglM Emilia-Romagna, Francesco Stavale e del Segretario Nazionale Ugl Metalmeccanici, Antonio Spera. I delegati  provinciali all’organizzazione, hanno votato all’unanimità riconfermando il Segretario uscente, Angela Labate

“Oggi con i nuovi dirigenti all’organizzazione sindacale, in forte consolidamento e aumento degli iscritti  negli ultimi anni, in un settore dove molte aziende sono in crescita ed altre hanno dimostrato di saper resistere alla crisi – esordisce Angela Labate –, scriviamo una nuova pagina per il nostro territorio: la mia riconferma non è certamente un punto di arrivo bensì, un nuovo trampolino di partenza per lo sviluppo e la tenuta occupazionale della provincia di Reggio Emilia”.

“Una straordinaria elezione conseguita dall’impegno costante della neo Segretaria Angela Labate la quale, è riuscita a mettere in campo una squadra importante che ha permesso di raggiungere grandi risultati in diverse aziende leader del settore metalmeccanico. Un augurio e ringraziamento a Labate che con il suo impegno quotidiano continua a consegnare importanti risultati nella provincia di Reggio Emilia a dimostrazione di essere sempre stata a fianco dei lavoratori nelle battaglie per i giusti contratti e per i diritti”, conclude Stavale.

Complimenti vivissimi giungono dalla Federazione Nazionale Ugl Metalmeccanici dove il Segretario Nazionale Antonio Spera, ha sempre creduto con convinzione nella persona di Angela Labate alla guida della Federazione territoriale dei metalmeccanici: “una donna di grandi capacità di aggregazione e competenza, assiduamente impegnata nella crescita del territorio. Un augurio a tutta la nuova classe dirigente, sicuri che con la guida di Angela affermeranno la nostra organizzazione in continui e straordinari punti di crescita esponenziale della federazione Ugl in tutto il territorio. L’Ugl Metalmeccanici – conclude Spera – sarà collaborativa e non farà mancare mai il sostegno al territorio nell’ambito di qualsiasi piano di investimenti e di qualunque realtà produttiva, a garanzia di un futuro rilancio delle aziende e quindi anche dei livelli occupazionali”.