Truffa ad un anziano con un finto impianto gpl

373

La polizia ha denunciato a piede libero un meccanico trentottenne di Assisi per avere truffato un anziano fingendo di installare un impianto di gpl sull’auto della moglie in cambio di 600 euro. A rivolgersi al commissariato è stato un assisano di 70 anni dopo essersi accorto che i cavi erano stati solo poggiati sotto alla moquette del portabagagli e, un altro, fissato con del nastro adesivo accanto alla coppia dell’olio. Il meccanico è risultato già noto per altre truffe.