Trevi tra i protagonisti della puntata umbra del programma televisivo “Una gita fuoriporta”

448

Trevi tra i protagonisti della puntata umbra del programma televisivo “Una gita fuoriporta”. In onda per la seconda stagione su Canale Italia (161 del dgt. terrestre)  e su Sky (821) a partire da metà settembre

“Continua l’attività dell’Amministrazione comunale in azioni di promozione del nostro territorio, spiega l’assessora Stefania Moccoli, il nostro impegno è volto a consolidare il trend molto positivo del flusso turistico di prossimità che stiamo accogliendo in questi mesi estivi nella speranza del ritorno dei turisti stranieri.”

   

Una gita fuoriporta è una serie tv original basata sul format Travel-show dedicata all’esplorazione di città e borghi italiani. 

Un viaggio attraverso la storia, l’arte e la bellezza, per conoscere tradizioni, curiosità ed eccellenze di ciascun luogo.

Canale Italia è una realtà mediatica italiana internazionale, che con le sue 25 reti televisive free, da oltre 5 anni detiene il primato di televisione tematica nel suo segmento, per dati di ascolto e gradimento. Decine di programmi per informare e intrattenere il pubblico: musica, cucina, giochi e il mondo dei viaggi raccontato da esperti del settore alla scoperta delle migliori località italiane. 

Inoltre, queste riprese verranno utilizzate per una promozione cross-mediatica  attraverso la pubblicazione di alcune pillole del territorio sul portale web di RCS ( Gruppo Corriere della Sera e Gazzetta dello sport).

“ Un sincero apprezzamento va a tutti gli operatori del comparto turistico ricettivo, che non si sono arresi dopo il lockdown, commenta il Sindaco Bernardino Sperandio, resistendo alle difficoltà e lavorando sodo, e a coloro che ogni volta ci aiutano a mostrare il lato migliore della nostra città: le sue bellezze e le prelibatezze che i visitatori potranno apprezzare, in questo caso un grazie particolare a Federico Donnini e Carlo Roberto Petrini di Sistema Museo, ad Alessandro Cornacchini del B&B Casa Francesconi, a Gherardo Mugnoz della Taverna del Sette, ad Andrea e Stefano Gaudenzi del Frantoio Gaudenzi, ad Alberto Mattioli e Stefano Spellucci dell’Associazione Produttori Sedano di Trevi. Grazie infine a David Romano per aver dato visibilità a TREVI in questa puntata dedicata all’Umbria! ”