Terremoto, l’assessore Chianella convoca la riunione sulla viabilità

676
L'assessore Chianella al convegno di alta scuola a Orvieto

L’assessore regionale alle Infrastrutture Giuseppe Chianella ha indetto oggi al “Coar” di Norcia una riunione per affrontare le problematiche relative alla caduta di massi dal costone sovrastante la strada comunale Ex 209 Valnerina e 685 “Tre Valli Umbre”. Con l’occasione, a seguito degli eventi sismici di ieri, sono state affrontate anche le problematiche relative alle altre arterie strategiche della zona. Oltre all’assessore Chianella e al direttore regionale Diego Zurli erano presenti il sindaco di Vallo di Nera Agnese Benedetti, con l’ufficio tecnico comunale, l’ingegner Del Monaco di Anas, l’ingegner Remigi della Provincia di Perugia e tecnici dell’impresa Tecnostrade, esecutrice dei primi interventi urgenti sulla ex SS 209. Nel corso della riunione si è rilevata l’estrema necessità di procedere a tutti quegli interventi urgenti volti a garantire la riapertura al traffico della viabilità, consistenti prevalentemente in perlustrazioni, disgaggi e ripristino delle strutture di difesa passiva, quali barriere paramassi ed altro. In un secondo momento sarà necessario procedere ad una più accurata analisi degli interventi di messa in sicurezza generale dei versanti rocciosi interessanti la viabilità in argomento. I risultati della riunione saranno sottoposti all’attenzione del Commissario Errani e del Capo Dipartimento della Protezione Civile Curcio.