Terni: mascherine e dispositivi agli operatori del 118 da ‘I Pagliacci’

220
 

L’associazione I Pagliacci guidata da Alessandro Rossi ha donato alla Usl 2 dispositivi di protezione individuale per un valore complessivo di quasi 3mila euro.

È l’ennesima testimonianza di solidarietà e vicinanza agli operatori sanitari dell’azienda Usl Umbria 2, in prima linea per sconfiggere il Covid-19. La consegna del materiale, mascherine e dispositivi di protezione individuale, è avvenuta questa mattina nella sede centrale di viale Bramante, alla presenza della responsabile del servizio di emergenza urgenza 118, Donatella Granati, del presidente e dei rappresentanti dell’associazione.

Dal commissario straordinario dell’azienda sanitaria Usl Umbria 2, Massimo De Fino “i più sentiti ed affettuosi ringraziamenti per questa importante ed utile donazione e per la vicinanza che ancora una volta l’associazione I Pagliacci ha manifestato con questo importante gesto ai nostri operatori sanitari”.

Dall’inizio dell’emergenza covid sono 23mila i dispostivi di protezione donati dall’associazione I Pagliacci al personale sanitario che opera in provincia di Terni.

“E’ il nostro modo di dire grazie a chi, da mesi, con grande professionalità e umanità, è in campo per tutelare la salute di tutti noi” ha detto Rossi.