Teatro: dieci anni del teatro di FIADDA Umbria

1225

Martedì 10 ottobre, al Morlacchi, lo spettacolo: “Più in là… oltre il nulla” con la regia di Domenico Madera. Ragazzi udenti e non udenti insieme per superare ogni pregiudizio

   

Festeggia il decimo anno il progetto teatrale di FIADDA Umbria APS (Associazione per i Diritti delle Persone sorde e Famiglie) che vede ragazzi con sordità e udenti recitare insieme.
Il teatro è un gioco vivo che crea vita e che induce l’attore a guardarsi nel profondo portando nella traversata il pubblico partecipante. Così i ragazzi di FIADDA metteranno in scena la rappresentazione teatrale “Più in là… oltre il nulla”, il 10 ottobre alle 21 nel Teatro Morlacchi di Perugia, la storia di un gruppo di persone che vivono ai margini della società ma che riescono comunque a creare amicizia sincera e lontana delle ipocrisie che il mondo moderno talvolta impone.

“I ragazzi di FIADDA Umbria APS (Associazione per i Diritti delle Persone sorde e Famiglie) – spiega il Presidente di Mattia Liguori – salgono sul palco esibendosi con la propria voce superando il famoso pregiudizio “sordo uguale a muto”, dimostrando anche l’inclusione con ragazzi udenti. Tutto ciò avviene grazie ad un intervento precoce e ad un percorso di riabilitazione logopedica con protesi acustiche o impianti cocleari senza mancare l’appoggio e il supporto della famiglia e dell’associazione. Il gruppo teatrale è composto da giovani con sordità e udenti di età compresa tra 18-25 anni, che ormai lavorano con un amalgama consolidata esprimendosi nell’arte del teatro e condividendo amicizia, divertimento ed emozioni. Rappresenta inoltre una realtà unica nel territorio italiano. Gli attori che vedrete sul palco, recitano in perfetta simbiosi con l’ambiente come fossero traslati in un altro mondo dove si riesce a creare quel filo sottile di intesa tra attore e spettatore. I risultati sono sempre stati di alto livello grazie ad un lungo percorso di impegno, volontà e lavoro per tirare fuori il meglio da se stessi”.

Lo spettacolo è realizzato con la collaborazione del Teatro Le Onde di Domenico Madera, regista dello spettacolo, e il patrocinio del comune di Perugia e della Provincia di Perugia.

La trama
Lo spettacolo “Più in là… oltre il nulla” narra la storia di un gruppo di persone che vivono ai margini della società (gli invisibili), la loro amicizia è sincera e senza ipocrisia. Vivono sotto un ponte dove dovrebbe passare un fiume. L’evento crea malintesi al limite del paradosso, dando origine a situazioni comiche che fanno riflettere. I personaggi (gli invisibili) ognuno con il suo passato e la propria storia commuovono e divertono al tempo stesso.
La prenotazione è consigliata. Info: 3396779684; 335307810. Prezzo 10 euro – Studenti 5 euro.
Locandina a disposizione.