Successo per “Io amo di più”

190
 

Successo per “Io amo di più”. I premiati del concorso dell’associazione San Valentino Borgo Garibaldi

Premiazione da remoto per le restrizioni legate all’emergenza covid, che non ha frenato il desiderio di partecipare al concorso di poesia “Io amo di più” promosso dall’associazione San Valentino Borgo Garibaldi.

142 le composizioni inviate al concorso da tutta Italia ed anche dall’estero: due dall’Argentina e una dalla Gran Bretagna.

“Hanno partecipato tantissimi poeti” confermano il presidente dell’associazione, Eraldo Scatolini e l’infaticabile direttore organizzativo del concorso, Maurizio Catanzani. Che ringraziano i partecipanti e chi ha collaborato alla riuscita della manifestazione nonostante l’emergenza pandemia, tra cui Lions Club Terni Host e l’Avis provinciale di Terni.

Alle due tradizionali sezioni del concorso se n’è aggiunta una terza organizzata proprio in collaborazione con l’Avis, sul tema dell’Amore inteso come solidarietà e aiuto al prossimo, significati profondi di un’azione come la donazione del sangue.

Ecco i premiati: Per la sezione lingua italiano Patrizia Secondi con la poesia In cerca di te, premiata con una pregevole acquaforte raffigurante la basilica di San Valentino del maestro Massimo Zavoli. Premi anche a Sergio Giannini e Sergio Belvisi.

Il premio in ricordo di Mario Mobilio è andato a Rocco Caprino, di Nicotera (VV).

Per la sezione dialetto ternano premi a Claudio Ratini con la poesia Cercanno ‘na stella, a Maristella Marinelli e Katia Bussetti.

Per la sezione Avis primo premio a Laura Mechelli con la poesia Gratitudine, a Rocco Caprino e Giada Spallotta.