Scorie Ast: la Cecchini risponde al M5S

510
All'Ast di Terni più controlli anti-droga e anti-alcool
Fonte foto: Ansa.it

“Spiegare se la Thyssen Krupp ha intenzione di pubblicare l’esito del concorso internazionale bandito per lo smaltimento delle scorie della discarica di Pentima/Valle a Terni e chiarire perché la Regione non si sia ancora costituita parte civile nei procedimenti giudiziari legati alla condizione ambientale e sanitaria determinata o co-determinata da Thyssen”

: queste la richieste contenuta in un’interrogazione del gruppo M5S in consiglio regionale cui ha risposto stamani in aula l’assessore Fernanda Cecchini.

“La produzione e la gestione delle scorie – ha detto l’assessore – è uno dei fattori che che hanno portato a specifiche procedure di bonifica da parte del ministero. Già nel 2010 la Regione aveva previsto specifiche autorizzazioni al recupero della scoria o in alternativa al suo smaltimento in discarica”.

Fonte: Ansa.it