Risacca darsena di San Feliciano, finiti i lavori

187

Rimosso il materiale fangoso che impediva l’accesso all’interno del porticciolo. I lavori finanziati dall’Unione dei Comuni del Trasimeno

   

MAGIONE 8 dicembre 2023 – Terminati i lavori realizzati per risolvere il problema della presenza di una risacca, formata da materiale fangoso, nella darsena dei pescatori del Trasimeno a San Feliciano di Magione. Il porticciolo, collocato davanti alla sede della Cooperativa pescatori del Trasimeno, svolge un ruolo fondamentale per consentire il lavoro giornaliero dei pescatori.
Già il basso livello delle acque del lago era causa di difficoltà alle normali azioni di approdo, ma la situazione si è ulteriormente complicata in conseguenza del riporto di una grande quantità di materiale fangoso all’interno della darsena a causa di forti venti.
La presenza del fango aveva, di fatto, reso impossibile l’uscita e l’ingresso delle imbarcazioni impedendo anche la consegna del pesce pescato alla sede della cooperativa.
“La situazione – spiega Daniele Raspati, presidente del Consiglio comunale di Magione – si è subito presentata come un’emergenza che ho riportato all’Unione dei comuni del Trasimeno. L’Unione, preso atto del danno economico che questo avrebbe comportato per un settore fondamentale dell’economia locale, ha immediatamente dato avvio alle pratiche e alla ricerca dei fondi necessari per la rimozione del materiale, consentendo cosi agli operatori del settore della pesca lacustre di poter riprendere l’attività. I lavori, realizzati dalla ditta Consorzio recuperi, sono stati seguiti dal tecnico del Comune di Magione Andrea Merlini.”
Il presidente Raspati rende inoltre noto che si stanno concludendo i lavori della pista ciclopedonale tra L’Oasi La Valle e San Feliciano.