Quasi 2 mila ingressi a Pasqua per il ponte tibetano

98

Più di 6 mila presenze stimate a Sellano durante le festività

   

ono stati quasi 2 mila gli ingressi al ponte sospeso di Sellano tra venerdì e lunedì di Pasquetta con più di 6 mila presenze stimate nel borgo.

A rendere noti i dati è Paolo Borroi, responsabile dello sviluppo e gestione globale del sistema turistico Visit Sellano.”Ci si aspettava un interesse diffuso ma non di questa portata. Questo dimostra che con un approccio manageriale e una adeguata programmazione strategica il sapere domina l’improvvisazione” afferma.
“Il ponte è oramai una star – evidenzia Borroi -, stiamo ricevendo richieste da media e press da tutta Europa. E’ uscito un bellissimo articolo su Cnn travel firmato da Julia Buckley e un tour operator inglese desidera prenotare per un gruppo, molto numeroso, per il ponte del primo maggio. Anche il Tg1 ne ha parlato, come altri Tg edicole, prima”.
“Anche il portale turistico Visit Sellano – rende noto ancora Borroi – registra numeri altrettanto importanti, con quasi 80.000 visitatori nell’ultimo mese e 180.000 pagine visitate, da tutto il mondo. Un’importante ricaduta economica per il territorio, con strutture ricettive prenotate, bar e ristoranti pieni, molte richieste di attività esperienziali e di informazione turistica, oltre il ponte.
Ora c’è molto da lavorare sull’ottimizzazione dei servizi e sulla promozione del territorio, perché la presenza di molta gente significa garantire anche uno standard qualitativo adeguato nel minor tempo possibile e la macchina organizzativa è molto complessa. Si preannuncia un’estate davvero infuocata sotto tutti i punti di vista per tutti noi, ma siamo davvero soddisfatti che l’attrattore piaccia, perchè Sellano, Valnerina e l’Umbria se lo meritano”.