Più di 5,5 milioni di euro per l’ex ferrovia Spoleto Norcia

202

L’assessore Agabiti annuncia via libera del commissario Castelli

   

Via libera del commissario straordinario per la ricostruzione alla proposta avanzata dalla Regione Umbria per il recupero dell’ex ferrovia Spoleto Norcia: 5 milioni e 540.000 euro saranno destinati a interventi sull’infrastruttura che costituisce uno snodo strategico nella rete del Cammini umbri.

L’assessore regionale al Turismo Paola Agabiti ha quindi ringraziato il commissario Guido Castelli e la presidente della Regione Donatella Tesei “per l’impegno profuso”.

“L’opera – ha spiegato – si inserisce in modo importante all’interno delle politiche regionali sul turismo. L’ex ferrovia una volta integralmente rifunzionalizzata, consentirà un agevole collegamento tra la Via di Francesco e il Cammino di San Benedetto e permetterà, pertanto, la creazione di un prodotto di notevole interesse nel settore del turismo lento. Gli interventi assumono un valore strategico particolarmente significativo ancor di più in un momento come quello attuale che vede l’Umbria capofila di un progetto nazionale sui cammini”.

 Ulteriori 100.000 saranno destinati in base all’ordinanza del commissario Castelli allo sviluppo economico del tessuto produttivo, attraverso azioni di promozione e sostegno alla creazione di attività per il potenziamento di servizi ai turisti.