Perugia: i grandi incipit della letteratura domani a Palazzo della Penna

467

La scelta di un libro spesso viene influenzata dalla lettura delle prime righe. Baudelaire diceva che tra il romanziere e i suoi lettori ci deve essere complicità e che questa complicità doveva essere subito attivata prima ancora che iniziasse la vera lettura. Migliaia sono le pagine indimenticabili che danno il via a romanzi, racconti e opere che hanno cambiato i destini, le vite, le esistenze e i sentimenti di milioni di persone. E proprio di queste si parlerà in occasione di un incontro che si terrà martedì 26 gennaio, alle ore 21.00 a Palazzo della Penna, che sarà coordinato da Giovanni Paoletti. L’accompagnamento musicale sarà affidato a Giacomo Tosti e a Bruno Pilla. Con l’occasione saranno letti gli incipit preferiti che il pubblico avrà inviato al Circolo dei Lettori via Facebook (perugiacircolo.lettori) o via mail (circolodeilettori@comune.perugia.it). Ingresso libero fino ad esaurimento posti.