Perugia: approvato il progetto esecutivo per la demolizione della scuola “Carducci-Purgotti”

454

La Giunta comunale ha approvato ieri, su proposta dell’Assessore Wagué, il progetto esecutivo per la demolizione della scuola secondaria di primo grado Carducci-Purgotti di Via Fonti Coperte, per un importo complessivo dei lavori pari a 543.204,58 euro.

Adesso, l’ultimo atto sarà l’affidamento dei lavori da parte dell’Unità Operativa Edilizia Scolastica e Sport, che avverrà mediante procedura negoziata.

La scuola Carducci-Purgotti era stata dichiarata inagibile dopo il sisma dello scorso 30 ottobre e gli alunni prontamente spostati in altre sedi. Nel gennaio scorso, l’ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri per la riapertura delle scuole nei territori colpiti dal terremoto aveva indicato la scuola perugina di Via Fonti Coperte tra quelle da demolire e ricostruire.

“Stiamo procedendo in maniera spedita -ha detto l’Assessore Wagué- per essere in grado di ridare ai ragazzi, alle loro famiglie e al personale didattico una scuola nuova, più sicura e fruibile, a partire da settembre, con l’avvio del nuovo anno scolastico.”