Paparelli: “A Castelluccio un segno di rinascita”

948

Paparelli: “A Castelluccio un segno di rinascita”. Il vice presidente della Regione Umbria sottolinea: “Riparte l’attività economica”.

“E’ una giornata molto importante e significativa per Castelluccio perché riparte l’attività economica con la consegna delle strutture in cui sono state delocalizzate cinque attività commerciali e due caseifici, mentre è in procinto di riaprire il primo agriturismo”

   

: così il vice presidente della Regione, Fabio Paparelli, che ha consegnato le chiavi agli assegnatari strutture.

“La consegna – ha aggiunto Paparelli – avviene in una giornata bellissima che ancora ci offre il suggestivo spettacolo della ‘fioritura’, segno di quanto siano importanti per Castelluccio, e per l’Umbria, paesaggio e ambiente: il vero motore della economia di questi territori. Ad un anno e mezzo dalle ultime forti scosse di terremoto avere completato, come sarà entro la fine di questo mese, il programma di delocalizzazioni di tutte le attività commerciali e produttive, rappresenta il segno concreto di una rinascita e di una ripartenza che fa giustizia delle tante, strumentali polemiche”.

Fonte: Ansa.it