Orecchio elettronico: una bimba torna a sentire

479
Perugia: raro intervento chirurgico, operato un bambino
 

Un “impianto cocleare bilaterale”, in pratica un orecchio elettronico artificiale, ha permesso ad una bimba di un anno sorda dalla nascita di riacquistare l’udito.  L’intervento chirurgico è stato eseguito nell’ospedale di Perugia dal professor Giampietro Ricci, in collaborazione con il professor Jacques Magnan, di Marsiglia. Dopo quattro giorni di ricovero la piccola stamani è stata dimessa ed è tornata a casa, a Viterbo. “Abbiamo ricevuto il più grande regalo di compleanno – ha detto la mamma all’ufficio stampa dell’azienda ospedaliera di Perugia – per la nostra bambina, che ha compiuto il suo primo anno di vita pochi giorni fa. Finalmente la felicità di parlare a mia figlia e farle arrivare la mia voce”. “Eseguiamo 25 interventi all’anno analoghi a questo, la metà dei quali riguardano bambini affetti da ipoacusia grave”, ha spiegato ancora il professor Ricci.