L’Umbria in Tv domenica 11 febbraio con ‘Origini’

181

La trasmissione in onda su Rai 2 alle 14.55

   

Domenica 11 febbraio andrà in onda la prima di una serie di trasmissioni dedicate al territorio umbro, frutto di una “proficua collaborazione con la Rai”, sottolinea la Regione in una sua nota.
Si tratta di “Origini”, su Rai 2, alle 14.55, con Francesco Gasparri e Valentina Caruso che andranno alla scoperta di una terra dove la storia ha lasciato tracce lunghe oltre duemila anni, con un elemento che ha segnato la storia di popoli e civiltà: l’acqua.

Francesco Gasparri sarà alle cascate delle Marmore.

Le telecamere di “Origini” racconteranno poi Amelia, la città più antica dell’Umbria, con le sue maestose mura di cinta. Nel museo civico di Amelia, Francesco Gasparri incontrerà il Germanico, la statua di bronzo che rappresenta il condottiero e celebra la grandezza di Roma.
Valentina Caruso andrà al lago Trasimeno per raccontare una delle battaglie più epiche della storia, la vittoria di Annibale sulle legioni romane, e poi al lago di Pietrafitta, con le centinaia di fossili degli animali che abitavano l’Umbria prima degli umbri, ed incontrerà la figlia del minatore autore della scoperta, a cui è stato dedicato il museo paleontologico.
La puntata avrà una seconda collocazione, sabato 17 febbraio su Rai 1 a partire dalle 11. 25 con una versione che raccoglie il meglio del viaggio.