“La Regione approvi la proposta di legge che abbiamo presentato nel 2020 per introdurre il servizio di psicologia scolastica”

178

La nota di Meloni (Pd)

“Il 98% dei dirigenti scolastici umbri chiede che venga inserita a sistema la figura dello psicologo scolastico. La Regione pertanto approvi la proposta di legge che abbiamo presentato già a fine 2020 che prevede l’introduzione del Servizio regionale di psicologia scolastica”.

Lo dichiara in una nota la capogruppo del Partito Democratico Simona Meloni.

“Già a suo tempo – sottolinea la capogruppo Dem – avevo auspicato che questo importante provvedimento dopo le audizioni potesse proseguire l’iter in Commissione e poi in Aula, per poi essere approvato velocemente, nonostante le perplessità espresse dal Consiglio delle autonomie locali. La pandemia e la crisi che sta investendo l’economia e la società – ricorda – stanno avendo ripercussioni sociali e psicologiche importanti sia sui bambini che sui giovani. La maggioranza dei presidi conferma inoltre che le ottanta ore attualmente dedicate a tale scopo non siano affatto sufficienti per gestire questo disagio crescente, ed è pertanto fondamentale che la Regione Umbria si doti di una legge e di fondi economici aggiuntivi che possano arrivare a coprire un intero anno scolastico. Mi auguro dunque – conclude – che l’Aula di Palazzo Cesaroni possa approvare questo provvedimento quanto prima e che il Governo, al quale abbiamo inviato la proposta, possa prendere in considerazione l’idea di inserire tale servizio all’interno di tutte le scuole di ogni ordine e grado. Sarebbe uno strumento importante che, giorno dopo giorno, si rende ancor più necessario e urgente per il corretto sviluppo dei nostri giovani”.