La Lega attacca Romizi: “Che s’impegni per il no”

600
 

Duro attacco al sindaco di Perugia dall’alleato della Lega Nord:

“Se chi governa a Palazzo dei Priori vuole continuare ad avere il supporto della Lega per fare dell’amministrazione di Perugia un modello nazionale, allora comincino il sindaco e gli assessori a sostenere le ragioni del No alle finte riforme del Governo Renzi, con un impegno chiaro a sostegno del No in vista del voto di dicembre”.

La dichiarazione è del senatore Stefano Candiani, segretario regionale leghista. Per Candiani è innegabile che non una voce si sia ancora levata da Palazzo dei Priori contro la riforma e contro il governo. Da chi governa Perugia, infatti, si aspettano più coerenza con la linea politica nazionale dei partiti che sostengono l’amministrazione.

“Se Romizi – ha detto Candiani – vuole fare di Perugia la città capofila nella difesa della Costituzione e del No a Renzi la Lega c’è: altrimenti, basta saperlo”.