Inaugurato a Perugia il Centralcar Automotive Complex

119

Inaugurato a Perugia il Centralcar Automotive Complex. A Sant’Andrea delle Fratte la nuova grande struttura del gruppo Centralcar

Ettore Pedini se la immaginava già 13 anni fa quella grande e moderna struttura che ora sorge in via Leone Maccheroni, a Sant’Andrea delle Fratte, alle spalle dello showroom perugino della concessionaria Centralcar con sede in via Gerardo Dottori. Un complesso di 2.850 metri quadrati, interamente dedicato al post vendita, comprensivo di carrozzeria, autolavaggio, officina meccanica e magazzino ricambi, che lo stesso presidente del gruppo Centralcar ha inaugurato sabato 1 dicembre davanti a una folla di clienti e curiosi e alla presenza di numerose autorità. Una grande festa con cocktail party tradizionale all’aperto, il tutto allietato dalla banda di Mugnano. Al taglio del nastro sono intervenuti il parroco don Claudio Regni, il presidente di Centralcar Ettore Pedini, il senatore Luca Briziarelli, l’assessore ai trasporti e sicurezza stradale della Regione Umbria, Giuseppe Chianella, il vicepresidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, Marco Vinicio Guasticchi, e per il Comune di Perugia, il sindaco Andrea Romizi, l’assessore a commercio e artigianato Cristiana Casaioli, e il consigliere Emanuela Mori.

“Con l’apertura di questa struttura, che abbiamo chiamato Centralcar Automotive Complex – ha commentato il presidente Pedini –, si chiude un progetto iniziato nel 2005 e che prevedeva, appunto, il completamento dell’headquarter di Perugia e il rinnovamento di tutte le nostri sedi, da Terni a Foligno a Città di Castello, nonché l’apertura di un outlet automobilistico a Rieti. Negli anni della crisi economica il 50 per cento delle concessionarie italiane è stata costretta a chiudere, mentre noi, senza scoraggiarci, abbiamo tenuto il colpo e continuato a investire, credendo nel nostro operato, e così a crescere. Solo negli ultimi cinque anni il nostro fatturato e il numero dei dipendenti sono aumentati entrambi del 380 per cento”.

Centralcar può così oggi contare tra le sue maestranze settanta dipendenti e può vantare il riconoscimento di ‘Affari & Finanza’, rivista economica del quotidiano La Repubblica, che l’ha annoverata tra le trecento imprese italiane Campioni di crescita, che hanno fatto registrare il maggior aumento di fatturato nel triennio 2013-2016.

Il Centralcar Automotive Complex, che ospita anche i nuovi uffici amministrativi del gruppo, si va così ad affiancare alla esistente sede centrale, dove rimane comunque operativo lo showroom Citroen, Kia e Jeep. Principale novità del complesso appena inaugurato, frutto di un investimento complessivo di oltre 3 milioni di euro, è la Carrozzeria Excellence, realizzata in associazione con Elicar Service e Motor Car 2.

“È una società fra esperti operatori del settore – ha affermato Ettore Pedini – insieme ai quali abbiamo convenuto la necessità di investire su una carrozzeria inconsueta perché tecnologica e specializzata fino all’inverosimile e dotata di un team di assoluta eccellenza in linea con il brand prescelto. Ma questo non è l’unico aspetto di cui andiamo fieri: nel Centralcar Automotive Complex abbiamo dato priorità ai servizi e al confort sia per i nostri clienti così come per i dipendenti. Inoltre, grande attenzione abbiamo posto anche alla sicurezza, con una struttura in acciaio assolutamente antisismica, e al rispetto dell’ambiente, essendo il complesso totalmente autonomo dal punto di vista energetico”.