Il Popolo della Famiglia correrà alle regionali

569

La decisione presa dai delegati umbri all’assemblea nazionale del movimento

   

 

Il coordinatore umbro del Popolo della Famiglia, Saimir Zmali, che ha guidato la delegazione regionale all’assemblea nazionale del movimento a Pomezia, svoltasi in questo fine settimana, conferma la decisione di essere presenti alla tornata elettorale del giugno prossimo. Zmali dichiara:

“Anche nella nostra regione i militanti si organizzeranno per essere pronti sia nelle varie comunali e sia alle prossime regionali ed europee. L’impegno per le politiche familiari, la dignità dei lavoratori e la sanità gratuita saranno nel focus del programma. Il movimento è da sempre aperto ad alleanze e collaborazioni, pur mantenendo ferma la nostra identità ed invita tutti gli elettori e le persone di buona volontà di unirsi a questa grande mobilitazione. Nei primi mesi del 2024 partirà anche una raccolta firme per una proposta di legge articolata che unisca reddito di maternità, lotta per il diritto alla vita e sostegno ai sofferenti. Tutti punti radicati nel dna del Popolo della Famiglia”.