Gubbio: una nuova area giochi per il Teatro Romano

665

Gubbio: una nuova area giochi per il Teatro Romano. Verranno realizzati anche un’area fitness per gli adulti e un impianto di illuminazione nella zona sud del parco

Un’altalena e una giostra inclusive, una piramide da arrampicata per i bambini più grandi e un’area fitness per gli adulti, con attrezzature per la ginnastica dolce. L’area giochi del Teatro Romano sta per rinascere, con nuove attrezzature e nuova vita per le attuali, che ad oggi presentano criticità strutturali e sono state recintate con una cordonatura, poiché potrebbero essere pericolose per bambini e famiglie.

“Stiamo cercando dove possibile con le nostre forze – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Valerio Piergentili – di rendere accessibili i giochi che ad oggi sono usurati e rovinati, ma – anche in virtù del fatto che non possiamo rilasciare certificazioni – per una manutenzione più incisiva e per il rinnovo dell’area giochi siamo in attesa dell’avvio dei lavori già affidati e poi fermatisi a causa dell’emergenza Covid, per i quali è previsto un finanziamento pari a 40mila euro”.

“Nostra intenzione – sottolinea anche l’assessore allo Sport Gabriele Damiani –  era inaugurare ad aprile tutta la nuova area, dal Caffè del Teatro ai giochi per i bambini fino alla nuova zona fitness pensata per gli adulti, ma la pandemia ci ha fermato e costretto a rimandare tutto”.

Il Caffè lo scorso fine settimana ha aperto i battenti,

“grazie ad un progetto di assoluta rilevanza sociale che vedrà il Caffè del Teatro diventare uno spazio d’integrazione e promozione della cultura – spiega l’assessore ai Servizi Sociali Simona Minelli – mentre purtroppo per l’area giochi dovremo ancora attendere qualche settimana. I lavori però sono stati affidati e la ditta che li eseguirà ha firmato: contiamo quindi di ripartire tra pochissimi giorni sia con l’installazione dei nuovi giochi sia con la riparazione di quelli esistenti”.