Denunciati a Terni fidanzati pendolari dello spaccio

635
Rinnovo contratti per il pubblico impiego, l'assemblea di UIL
 

Sono considerati dagli investigatori pendolari dello spaccio due fidanzati di 25 e 38 anni denunciati dalla polizia dopo essere stati trovati in possesso di cocaina, hascisc ed eroina nei pressi della stazione di Terni. La coppia – lui, più giovane, di origini toscane e lei umbra – sono stati notati durante i servizi di monitoraggio e osservazione delle persone in arrivo in città in treno o in autobus. Sequestrati otto grammi di cocaina, quattro di hascisc e due di eroina