A Castelluccio toccati i -15°

628
Fonte foto: Ansa.it

Ha toccato i meno 15 gradi la temperatura nella notte a Castelluccio di Norcia, frazione quasi completamente distrutta dal terremoto e ora disabitata. A presidiarla ci sono gli alpini del quinto reggimento, di stanza a Vipiteno. Sull’altopiano ha nevicato a lungo e la coltre ha raggiunto uno spessore di mezzo metro. Tira inoltre un forte vento che rende ancora più intensa la sensazione di freddo. Castelluccio è sorvegliata 24 ore su 24 dagli alpini che utilizzano come una sorta di base sul posto un container nel quale fino a qualche giorno fa viveva uno degli allevatori del posto.