Caritas Perugia: siamo nel pieno dell’emergenza abitativa

119
 

Caritas Perugia: siamo nel pieno dell’emergenza abitativa. Prosegue la campagna “Adotta un affitto”

“Siamo nel pieno dell’emergenza abitativa, un fenomeno sociale che accompagnerà le nostre famiglie per un lungo tempo”. Lo sottolinea don Marco Briziarelli, direttore della Caritas diocesana di Perugia-Città della Pieve, ricordando la “grande campagna di raccolta fondi, denominata ‘Adotta un affitto’ avviata lo scorso novembre e che resterà aperta per tutto l’anno”.

Si tratta, prosegue il sacerdote, “di un’emergenza che riscontriamo nel pagare affitti e utenze. E’ una situazione difficile che sta caratterizzando anche tante famiglie italiane”. Nella sola provincia di Perugia, a fine 2020, gli sfratti esecutivi sfioravano i mille.

 “Partiremo a breve – annuncia il direttore della Caritas, spiegando che al Centro di ascolto diocesano accedono ogni giorno, in media, 25 persone – anche con un progetto di sostegno alimentare alle famiglie, condiviso con il Comune di Perugia e la Croce Rossa”. “In questo tempo di pandemia, dove potrebbero esserci situazioni in cui le persone sono più propense a chiudersi in sé stesse, ad essere più individualiste, il nostro riscontro è diverso – osserva don Marco Briziarelli – perché stiamo vedendo tanta generosità, tanto desiderio di collaborare e tante persone che arrivano in Caritas a chiedere la possibilità di avere un posto in questa catena di amore e di speranza che si è creata”.