Bcc di Spello e del Velino ha approvato il bilancio 2023

166
   

L’assemblea dei soci della Bcc di Spello e del Velino ha approvato il bilancio d’esercizio 2023, confermando all’unanimità l’attuale presidente Alessio Cecchetti e tutto il consiglio d’amministrazione uscente.
L’istituto spiega che si è svolta con una “straordinaria” partecipazione dei soci presso il centro convegni “Colle del Paradiso” del Sacro Convento di Assisi, ambientazione “non casuale, ma che simboleggia il legame della Banca con il territorio e con i valori di umanità e solidarietà che il credito cooperativo rappresenta”.
Riguardo al bilancio, la Bcc sottolinea – in un comunicato – che in uno scenario macroeconomico segnato da forte inflazione, dall’incremento dei tassi di interesse e da tensioni geopolitiche, l’istituto di credito umbro-laziale, conferma il trend di crescita e chiude il bilancio 2023 con un utile di 4 milioni di euro (+48% rispetto al 2022).

Le masse intermediate superano il miliardo e cento milioni di euro con la raccolta complessiva che segna un incremento del 2,76%, attestandosi a 767 milioni di euro e gli impieghi si attestano a 340 milioni di euro.