Anziano morto a causa di un incendio in laboratorio

777
Tragedia lungo la strada, donna rimane vittime di uno schianto
 

Un uomo di circa 80 anni è morto in seguito a un incendio divampato in un piccolo laboratorio sul retro della propria abitazione, in località Casco dell’Acqua di Trevi. Sulle cause dell’incidente sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri. A dare l’allarme è stata la moglie presente in casa dopo avere sentito una forte esplosione. Ha quindi visto propagarsi delle fiamme dal laboratorio dove c’era anche della benzina per mezzi agricoli. Sono quindi intervenuti i vigili del fuoco che una volta spente le fiamme hanno trovato l’anziano morto. I carabinieri di Trevi hanno avviato gli accertamenti, coordinati dal magistrato di turno.

Fonte: Ansa.it