Ambulante marocchino arrestato con droga

750
La Guardia di Finanza di Terni sequestra 4 chili di hascisc
 

Avrebbero fruttato, una volta messi in vendita, almeno 60 mila euro, i quattro chili di hascisc e i due etti di cocaina sequestrati ad un 35enne marocchino, incensurato, arrestato dai carabinieri a Terni. L’uomo (residente nel viterbese e di professione commerciante ambulante) è stato bloccato alla guida di un’auto di grossa cilindrata lungo il raccordo Terni-Orte, nei pressi dello svincolo della E45, in direzione della città. Nel vano portaoggetti sotto il proprio sedile, i militari hanno scoperto un sacchetto contenente la cocaina, mentre l’hascisc, suddiviso in panetti da 100 grammi, è stato trovato nel vano motore dell’auto. Nelle tasche il 35enne aveva anche quasi 1.500 euro in contanti. Sono in corso indagini sul canale di rifornimento della droga, forse proveniente da Roma e diretta, secondo gli investigatori, ai ‘mercati’ di Terni e Perugia. (Fonte: Ansa.it)