560 dipendenti di Boston Consulting Grup (Bcg) per la rinascita di Cascia

169

560 dipendenti di Boston Consulting Grup (Bcg) per la rinascita di Cascia. Sono impegnati insieme alla Fondazione Francesca Rava per la riqualificazione di alcune aree della città di Santa Rita

Circa 560 dipendenti di Boston Consulting Group (Bcg) sono impegnati a Cascia insieme alla Fondazione Francesca Rava per la riqualificazione di alcune aree della città di Santa Rita.
La società leader nella consulenza strategica è arrivata in Valnerina con il personale delle sedi di Roma e Milano per mettersi al lavoro così da realizzare un nuovo parco giochi per bambini, sistemare la pista ciclabile, tinteggiare le scuole, piantare rose e dare vita ad altre iniziative per l’arredo urbano.

Ai lavori sta partecipando anche Giuseppe Falco, amministratore delegato di Bcg Italia, Grecia, Turchia e Israele.

“Questo impegno – ha detto all’ANSA – nasce dalla consapevolezza che queste terre state un po’ dimenticate dal sistema Paese e da parte nostra c’è la volontà di dare un contributo concreto che è poi il modo giusto per stare vicino alle popolazioni”. L’amministratore delegato ha inoltre sottolineato che “Bcg continuerà a sostenere queste terre anche in futuro”.