Prevenzione cardiovascolare per i poliziotti

803
 

Prevenzione cardiovascolare per i poliziotti. La Polizia di Stato ha firmato una convenzione con l’USL Umbria 1.

La Polizia di Stato ha firmato una convenzione con l’Usl Umbria 1 che consentirà ai dipendenti di sottoporsi a controlli finalizzati alla prevenzione delle patologie cardiovascolari. La valutazione delle conseguenze che può produrre lo stress per una professione che richiede spesso costante attenzione, ha spinto i vertici dei due enti a trovare un punto di incontro nell’interesse dei poliziotti.

Il progetto si inquadra nel disegno del Ministero dell’Interno, che vede nuovi piani di osservazione e tutela sanitaria incentrati sulla prevenzione ed i controlli. I dipendenti della Polizia di Stato potranno pianificare controlli specifici utilizzando un canale diretto.

Laddove emergessero criticità particolari, saranno presi in carico direttamente dal sistema sanitario per ulteriori approfondimenti. Le visite e gli esami saranno svolti dietro pagamento del ticket.

Fonte: Ansa.it