Trasimeno: via libera alla campagna di contenimento dei chironomidi

672
 

Buone notizie per il progetto di controllo dei chironomidi al lago Trasimeno. La Provincia di Perugia, in accordo con tutti gli Enti interessati, dà il via libera alla campagna di contenimento dei chironomidi per la stagione 2017.
Lo rende noto il consigliere provinciale con delega al Trasimeno Roberto Ferricelli, al termine di una riunione che si è tenuta questa mattina a Passignano, tra i sindaci dell’Unione e alcuni tecnici della Provincia.
Il progetto in questione sarà totalmente finanziato con risorse messe a disposizione dalla Regione Umbria che in questo modo, come fa notare Ferricelli,

“consente di attuare con efficacia in termini di tempo e di mezzi un progetto dagli importanti risvolti ambientali, economici e turistici”.

I Comuni si sono comunque resi disponibili insieme alla Provincia per la gestione del progetto.
Gli uffici competenti della Provincia hanno già avviato le procedure per l’acquisto del prodotto larvicida che sarà a disposizione dal 15 aprile e che inizierà ad essere impiegato quando la Asl1 riterrà opportuno avviare il trattamento.
La Provincia di Perugia si è anche impegnata a ripristinare la funzionalità di tutte le tofolamp presenti lungo il perimetro del lago. Tali sistemi di illuminazione rimarranno accessi da maggio ad ottobre.
Il consigliere provinciale Ferricelli, a nome anche dei sindaci, esprime

“piena soddisfazione per la soluzione individuata in tempo utile per affrontare un tema delicato e molto sensibile”.