Terni: parte “Giovani in Cantiere”

238

Primo appuntamento il seminario on line “Orientare al domani”

   

Il ruolo degli insegnanti nei percorsi di scelta dei giovani è il tema del seminario on line promosso dalla Provincia di Terni dal titolo “Orientare al domani”. Il corso dà il via al progetto “Giovani in Cantiere” (www.giovani-in-cantiere.it) per prevenire la dispersione scolastica e fornire ai giovani strumenti per l’orientamento scolastico, personale e lavorativo. L’iniziativa, fissata per il 13 marzo dalle 15,00 alle 18,00, è dedicata agli insegnanti deputati all’orientamento, delle scuole secondarie di primo e secondo grado e vuole essere una riflessione sull’importante differenza tra maturare e crescere. Per diventare adulti non basta crescere negli anni. Perché crescere spaventa così tanto i ragazzi?

“La dispersione scolastica è in crescita – dice la presidente Laura Pernazza – è un problema che riguarda sia i giovani e il loro inserimento al lavoro che le imprese le quali hanno difficoltà a reperire le professionalità richieste. Per questo motivo dobbiamo affrontarlo con strategie a 360 gradi puntando su formazione e orientamento con iniziative di ampio raggio, formando insegnanti in grado di orientare in maniera corretta gli studenti sia per il loro lavoro che per la vita in generale”.

Al seminario parteciperà Maura Manca, psicoterapeuta e psicologa clinica, specializzata nelle problematiche emotive e comportamentali dell’età evolutiva, presidente dell’Osservatorio nazionale adolescenza onlus e autrice del blog AdoleScienza. L’intervento sarà preceduto dalla presentazione del progetto Formare il domani, promosso dalla Fondazione Carit e realizzato da Fondazione Brodolini in partenariato con il Comune di Terni, l’Itt “Allievi Sangallo” e l’Its Umbria Academy e finalizzato a collegare il tema dell’istruzione tecnica superiore di qualità a quello dello sviluppo economico sostenibile della provincia di Terni.

“Giovani in Cantiere” è organizzato dalla Provincia di Terni nell’ambito del bando AzioneProvinc&Giovani finanziato da Upi e presidenza del consiglio dei ministri ed ha lo scopo di unire istituzioni, scuole, università, istituti di formazione secondaria, enti del settore e associazioni di categoria per prevenire la dispersione scolastica e dare ai giovani strumenti utili per l’orientamento scolastico, personale e lavorativo. Il programma di eventi è ideato in partenariato con Anci e Arpal Umbria, Its Umbria Academy e fondazione G. Brodolini.

Per partecipare è necessario aderire entro il 12 marzo al link: https://giovani-in-cantiere.it/orientare-al-domani. Il seminario sarà on line a https://meet.goto.com/869699525.