Squarta: “L’alta velocità è una nostra battaglia vinta”

717
(Foto: umbria24.it)

Squarta: “L’alta velocità è una nostra battaglia vinta”. Il capogruppo di Fratelli d’Italia parla della partenza del Freccia rossa da Perugia come il primo passo per far uscire l’Umbria dall’isolamento

“É una nostra battaglia vinta quella di far partire da Perugia il treno Freccia rossa per Milano e possiamo anche annunciare che la grande manifestazione di protesta sui binari prevista per i primi di dicembre viene annullata”.

A comunicarlo il capogruppo di Fratelli d’Italia, Marco Squarta.

“L’ipotesi del Freccia rossa da Perugia – spiega il consigliere – apre una pagina storica per l’Umbria e rappresenta una vittoria importante, anche se non può essere che soltanto il primo passo per far uscire la regione dall’isolamento, il primo mattone di un rafforzamento che dovrà riguardare l’intera regione. Ovviamente continueremo a lottare e a fare altre proposte costruttive. Giusto, comunque, partire da Perugia, dato che il capoluogo di regione è sicuramente la città più penalizzata per quanto riguarda i collegamenti ferroviari. Importante anche l’orario previsto, che consentirà di essere a Milano alle 9 del mattino”.