Sicurezza informatica, premiati i vincitori della fase perugina di CyberChallenge.IT 2024

162

Parteciperanno alla fase nazionale del 4 e 5 luglio a Torino

Si è conclusa la fase locale di CyberChallenge.IT 2024, il percorso formativo alla cybersecurity che, con 76 ore di lezione fra marzo e maggio di quest’anno, ha coinvolto venti studenti sia universitari che della scuola secondaria superiore, offrendo loro un’opportunità per imparare, divertirsi e gettare le basi per una carriera nel campo della sicurezza informatica: per diventare, insomma, hacker etici.
La cerimonia presso il Dipartimento di Matematica e Informatica (DMI) UniPG, ha visto gli interventi del Prof. Stefano Bistarelli, Direttore Nodo UniPG CINI Cyber Security National Lab – Università degli Studi Perugia e coordinatore locale di Cyberchallenge.it 2024, del Direttore del Dipartimento di Matematica e Informatica UniPg, delle aziende sponsor locali dell’iniziativa, nonché dei docenti del CyberChallenge e Cyber Security National Lab – UniPg.
A tutti i partecipanti sono andati i complimenti dei docenti per l’impegno profuso, la t-shirt targata Cyberchallenge e la medaglia di partecipazione, quindi sono stati proclamati i tre giovani vincitori della selezione locale tenutasi nei giorni scorsiovvero Samuele Vitali, Manuel Fulgidi e Gabriele Migliorati.
Insieme a loro, sono stati selezionati ulteriori tre studenti, che insieme ai vincitori rappresenteranno l’Ateneo alla competizione nazionale “Capture-The-Flag”, in programma il 4 e 5 luglio 2024 a Torino. Si tratta di: Leonardo Brunozzi, Federico Ranocchia Leonardo Nicoletta.
Il campionato italiano “Capture-The-Flag” in cybersecurity, al quale parteciperanno i sei giovani, consentirà di formare la Squadra Nazionale di Cyberdefender che rappresenterà l’Italia alla nona “European Cyber Security Challenge”, in programma sempre a Torino dal 7 al 12 ottobre 2024.
CyberChallenge.IT è un programma del Laboratorio Nazionale di Cybersecurity del Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica (CINI).