Sfollati a Norcia: “Rivogliamo la nostra vita”

914
 

“Adesso rivogliamo la nostra routine, la nostra vita di tutti i giorni, anche se qui a Magione stiamo benissimo”: a dirlo sono alcuni degli sfollati di Norcia che dal 30 ottobre vivono nell’hotel ‘Ali sul lago’, in riva al Trasimeno. “Qui abbiamo ritrovato la serenità, grazie anche a questa gente che ci ha accolto come meglio non si poteva. Il giorno che dovremmo andarcene sarà felice perché ritorneremo nella nostra città, ma anche triste perché saluteremo persone eccezionali”, racconta Anna Cipolla, che fa da portavoce e punto di riferimento per i 75 nursini del residence. Non mancano le preoccupazioni: “che ne sarà delle nostre case?”, si chiede Italia Lisi, di San Pellegrino di Norcia, che pone la questione dei mutui da pagare: “Noi avremo una casetta in legno, ma cosa accadrà con la banca? Non sarà facile: speriamo di non essere abbandonati”.

Fonte: Ansa.it