Serie A, la Barton Cus Perugia pareggia contro il Cus Roma

1118
   

In serie A la Barton Cus Perugia pareggia contro il Cus Roma, in C2 la Limmi vince contro la Guardia Martana, perdono le Under 18 e 16 in Elite. Sono questi i risultati conseguiti dalle squadre umbre impegnate nei rispettivi campionati.

SERIE A – LA BARTON PAREGGIA CONTRO IL CUS ROMA

Barton Cus Perugia – Cus Roma 21-21 (dpt 21-14)

Perugia: Magi, Masilla (14’st Battistacci), Crotti, Giorgini, Vizioli, Ciaurro, Corbucci, Bellezza M., Bettucci (25’pt Ferraris), Franzoni, Gatti (29’st Fagnani), Renetti, Macchioni (8’st Di Vito),  Alunni Cardinali, Bellettato (36’st Ferraris). A disp.: Gallina, Bellezza E., Sportolari. All.: Alessandro Speziali.

Roma: Dragotto, Genua, Martelli, Bonavolontà, Borsetti, Salvemme, Salsano, Pettinelli, Nardone V. (10’st Parisi, 20’st Stella), Nardone I. (30’st Paganelli), Zamboni, Lavini, Montagna, Venturoli (30’st Veraldi), Serafino. A disp.: Barbato, Bruni, Alibrandi, Ivazza. All.: Cococcetta.

Marcatori – Pt: 2′ m Giorgini tr Ciaurro (7-0), 9′ m Bonavolontà tr Dragotto (7-7), 13′ m Magi tr Ciaurro (14-7), 24′ m Crotti tr Ciaurro (21-7), 35′ m Pettinelli tr Dragotto (21-14). St: 22′ m Pettinelli tr Dragotto (21-21).

Arbitro: Cerino.

Ammoniti: 31’st Bellezza M.

PERUGIA – La Barton Cus Perugia chiude la partita con il Cus Roma con un pareggio. È terminato con il punteggio di 21-21 l’incontro, disputato domenica pomeriggio sul campo casalingo di Pian di Massiano, valido per la terza giornata di ritorno del girone 4 del campionato nazionale di rugby maschile di serie A. È stata una partita dal doppio volto con la Barton che ha giocato un discreto primo tempo e dove ha solo subito nel secondo e dove negli ultimi 10′ ha giocato con un uomo in meno visto il giallo dato a Marco Bellezza. Nella ripresa quello che è sceso in campo è stato un Perugia che sembrava non aver voglia di vincere, che ha subito la pressione degli avversari che volevano recuperare lo svantaggio. Non ha mai reagito al gioco della Roma.

“Sono contento – ha esordito Roberto Cirimbilli, vice presidente del Cus Rugby Perugia – che oggi (ieri, ndr) siamo scesi in campo con 13 giocatori su 15 di provenienza umbra. Contro Roma dovevamo giocare una partita per arrivare il meglio possibile ai playoff ma siamo stati condizionati da questo obiettivo. Perugia nel primo tempo è stato prepositivo mentre nel secondo ha sempre subito la voglia di recuperare degli avversari, non è riuscito a tirare fuori qualcosa di buono. È stato come se avesse avuto paura di vincere”.

Domenica prossima la Barton sarà impegnata nell’ultima partita del 2015. Giocherà in casa della Toscana Aeroporti I Medicei, che domenica ha vinto contro la capolista per 26-10. All’andata i biancorossi vinsero in casa con il punteggio di 29-26.

Gli altri risultati: Toscana Aeroporti I Medicei – Unione Capitolina 26-10, Gran Sasso – Primavera 38-3.

Classifica: Unione Capitolina 31 punti, Toscana Aeroporti I Medicei 27, Gran Sasso 22, Primavera 21, Barton Cus Perugia 11, Cus Roma 7.

SERIE C2 – LIMMI ANCORA VINCITRICE

Guardia Martana – Limmi Cus Perugia 19-36

Guardia Martana: Ersid, Marinelli, Marchetti,Petrucci, Doda, Steri, Amadio, N.Marinelli, Proietti, Ligi, Batini, Mocanu, Nucciarelli, Sciavola, Tevarotto. Entrati: D’Alba, Palazzari, Arpi, Boschetti.

Limmi Cus Perugia: Quagliani, Patiti, Ruggieri, Marionni, Moretti, Biondo, Bellezza, Thjssen P., Sonini, Thjssen K., Zucchini, Bolli, Mattioli, Sampalmieri, Milizia. Entrati: Bisciotti, Bragetta, Nunzi, Bellezza, Faranfa. All.. Sergio Speziali.

Punti Guardia – Mete: 2 Batini, D’Alba. Trasformazioni: 2 Costache.

Punti Limmi Cus Perugia – Mete: 3 Patiti, Milizia, Ruggieri, Zucchini. Trasformazioni: 3 Biondo.

TODI – La Limmi Cus Perugia espugna il campo del Pontenaia di Todi. Domenica pomeriggio i ragazzi di Sergio Speziali hanno superato il Guardia Martana con il punteggio di 36-19 nella partita valida per la terza giornata di ritorno del campionato regionale umbro di serie C2. Sono andati in meta Patiti (tre volte), Milizia, Ruggieri, Zucchini, di cui 3 trasformate da Biondo. Con questo successo la Limmi si tiene stretta il secondo posto della classifica.

UNDER 18 ELITE – PERUGIA PER A FIRENZE

Toscana Aeroporti I Medicei – Barton Cus Perugia 38-15 (dpt 19-10)

Barton Cus Perugia: Pettirossi, Fusco, Betti, Rettagliata, Paoletti, Bigarini, Battistacci, Cecchetti, Balucani, Zualdi, Pittola, Capitini, Icardi, Kayari, Bello. Entrati: Bragetta, Peter Rios, Pelliccia, Bevagna, Vivaldi. Non entrati: Paoletti F., Patumi. All.: Fastellini e Gabrielli.

Punti Perugia – Mete: Zualdi, Bevagna. Trasformazione: Bigarini. Calcio di punizione: Bigarini.

FIRENZE – La Barton Cus Perugia Under 18 perde al Padovani di Firenze contro i pari età della Toscana Aeroporti I Medicei. La partita, disputata domenica, era per la partita valida per la sesta giornata di andata del campionato nazionale Elite Under 18. I biancorossi hanno disputato un buon primo tempo, che si è concluso con il punteggio di 19-10 per i padroni di casa, mentre nel successivo la Toscana ha preso il largo.

“Nel complesso è stata una prestazione positiva – ha commentato coach Fabrizio Fastellini – visto che il Firenze è una delle favorite per la conquista del tricolore”.

UNDER 16 ELITE – PERUGIA KO CONTRO LIVORNO

Barton Rugby Perugia – Granducato Livorno 17-24

Perugia: Baldinelli, Ruta, Betti, Farinacci, Paoletti, Nataletti, Benda, Gasparri, Corò, Patumi, Mariucci, Matarazzo, sisani, Baratta, Beshiri. Entrati: Caruso, Alunni, Moretti, Da Col, Pettirossi, Milizia, Bazzucca. All.: Gamboni.

Punti Perugia – Mete: Benda, 2 Coró. Trasformazione: Baldinelli.

PERUGIA – La Barton Rugby Perugia non riesce a spuntarla contro la capolista Granducato Livorno. Termina con il punteggio di 17-24 la partita valida per l’ottava giornata del campionato nazionale di rugby maschile under 16 elite. Per la Barton hanno segnato le mete Benda e Corò di cui una trasformata da Baldinelli.