Sceso a 0,53 il valore dell’indice Rt per Umbria

162
 

Sceso a 0,53 il valore dell’indice Rt per Umbria. Regione “a basso rischio” secondo i dati del rapporto settimanale dell’Istituto Superiore della Sanità

E’ sceso a 0,53 per l’Umbria l’indice Rt relativo l’epidemia di Covid 19 secondo i dati resi noti dall’Istituto Superiore della Sanità. Un valore che colloca la regione tra quelle considerate a “basso rischio” per la diffusione del virus e quindi sicure.

Il dato – secondo quanto appurato dall’ANSA – è contenuto nel rapporto settimanale dedicato dall’Iss all’andamento della pandemia. Nel corso della conferenza stampa per illustrare i dati, il presidente dell’Istituto Silvio Brusaferro ha evidenziato come è rapidamente rientrato il piccolo piccolo registrato registrato in Umbria nelle scorse settimane.