Sanità, Barberini: “Attività fisica per prevenire il cancro”

513
Vaccini, Barberini:

“Sono in media 7 mila l’anno i casi di cancro in Umbria, la fascia d’età più colpita è tra i 60 e gli 85 anni e negli ultimi tempi si è registrata una diminuzione del tasso di mortalità dovuta ad una maggiore prevenzione e a diagnosi più precoci, grazie anche all’importante campagna di screening promossa dalla Regione”: lo ha detto l’assessore regionale alla Salute, alla Coesione sociale e al Welfare, Luca Barberini, intervenendo a Foligno all’incontro “Medicina dello sport e cancro. Linee guida per l’esercizio fisico in oncologia”. Iniziativa promossa dalla Federazione medico sportiva italiana, con il coinvolgimento dei dipartimenti di Oncologia degli ospedali di Perugia, Terni e Foligno. Riferendosi ai dati dell’incidenza dei tumori, Barberini ha parlato di “quadro preoccupante, di fronte al quale occorre riflettere per capire come poter dare risposte più utili e innovative, oltre la ricerca scientifica, per sconfiggere questa grave patologia”.

Fonte: Ansa.it