Ricci: “La sanità umbra ha peggiorato i suoi servizi”

612
Legionella, a Terni donna salvata grazie all'ECMO
 

“Peggiorano, e di molto, i Livelli essenziali di assistenza per l’Umbria, che scivola al decimo posto fra le Regioni italiane, risultando tra le quattro che hanno peggiorato i Lea nel 2014”: così il portavoce del centrodestra in consiglio regionale, Claudio Ricci, secondo il quale “nella sanità umbra occorre eliminare gli sprechi e diminuire i tempi di attesa per gli esami”. Ricci chiede che le nomine dei direttori generali e degli apicali della sanità facciano riferimento a criteri tecnici.