Presciutti e De Rebotti scrivona al Segretario del Pd Letta

775
 

“Disponibili a candidarci con nuova fase Pd”

 

Caro Segretario Enrico Letta,

numerose sono le sollecitazioni che provengono da cittadini, amministratori e importanti pezzi della società civile umbra ai rappresentanti politici e istituzionali del PD Umbro, per  valorizzare le figure di amministratori e Sindaci nella prossima tornata elettorale.

Il PD nazionale ci deve mettere nelle condizioni di lavorare al meglio nella nostra Regione, lasciandoci gli spazi necessari per proseguire il percorso di ricostruzione del nostro partito, di rappresentatività e radicamento vero nei territori umbri, e non ultimo, di credibilità verso i nostri iscritti e simpatizzanti.

Se il PD nazionale imporrà logiche diverse da quelle che partono dal sentire comune della nostra comunità umbra, dovrà assumersi la responsabilità dell’insuccesso a cui sarà destinata la campagna elettorale ormai entrata nel vivo, in termini di astensionismo e di allontanamento degli iscritti dal nostro partito.

In considerazione di ciò la nostra disponibilità è legata esclusivamente all’apertura di una nuova fase che va percorsa fino in fondo con coraggio e determinazione, senza soccombere all’istinto di conservazione.

Francesco De Rebotti

Massimiliano Presciutti