Ottanta mongolfiere colorano i cieli dell’Umbria

550

A Todi l”Italian International Balloon Grand Prix’

   

Un’ottantina di mongolfiere, stamani al sorgere del sole, hanno colorato i cieli dell’Umbria.

 

    Si sono alzate in volo dall’aviosuperficie del parco Acquarossa, tra Todi e Gualdo Cattaneo, per la 35/a edizione del Gran premio mongolfieristico “Italian International Balloon Grand Prix”, che si concluderà il prossimo 6 agosto.

    Uno spettacolo unico e suggestivo che ha richiamato centinaia di adulti e bambini che già dalle 5,30 hanno affollato la pista da dove si sono prima gonfiate poi alzate le mongolfiere.
    “Gli equipaggi arrivano da ben 22 Paesi del mondo e per il prossimo anno contiamo di superare i cento partecipanti”, ha spiegato all’ANSA Ralph Shaw, l’ideatore e l’organizzatore della manifestazione che ha un importate impatto sul turismo regionale. Il volo delle mongolfiere è durato circa un’ora, con il vento che le ha spinte verso Montefalco e il Tuderte.
    L’evento ogni anno porta in Umbria tanti appassionati stranieri che per giorni si godono lo spettacolo dei “palloni” colorati.